CAL di Windows Server 2019: sicurezza ottimizzata e maggiore facilità d’uso

Le CAL di Windows Server 2019 permettono di accedere al sistema operativo omonimo, concepito per i centri di calcolo e le strutture di server nelle aziende. È stato pubblicato per la prima volta il 2 ottobre 2018 e dimostrava un legame evidente con Windows 10. Così si differenziava nettamente da Windows Server 2016, ancora parte della famiglia di Windows NT. Gli utenti che acquistano una CAL di Windows Server 2019 perciò possono accedere a numerose innovazioni. Di conseguenza, l’acquisto conviene anche per gli utenti che adottano una versione precedente del sistema operativo.

Acquistare una CAL di Windows Server 2019: le principali innovazioni

  • Più sicurezza grazie a un sistema Windows Defender nettamente migliorato
  • Compatibilità con Linux
  • Hardware e rete sono controllati a livello di sistema
  • Supporto completo di IPv6 per reti
  • Supporto di Kubernetes
  • Fusione con Azure
  • Migliori possibilità di sviluppo per le app native per cloud e la modernizzazione delle applicazioni precedenti

Queste innovazioni di Windows Server 2019 hanno una particolare importanza per i centri di calcolo

Molti centri di calcolo lavorano con Linux o Mac OS (o Unix) perché le versioni precedenti di Windows Server non erano abbastanza sicure. Tuttavia è naturale che siano soprattutto i centri di calcolo a subire gli attacchi degli hacker. Microsoft ha reagito: le CAL di Windows Server 2019 offrono l’accesso a un sistema operativo con funzioni di sicurezza nettamente migliorate. Windows Defender è stato rielaborato approfonditamente. Per esempio, le definizioni delle minacce sono aggiornate automaticamente. Le analisi dei possibili attacchi e le reazioni avvengono autonomamente e in tempo reale. Alcune cartelle possono ricevere una protezione particolare. Inoltre l’interazione con Azure permette di eseguire backup automatici.

Windows Server 2019 inoltre permette di creare speciali macchine virtuali (VM) schermate. In questo modo i centri di calcolo che fanno funzionare varie VM dei clienti sui server fisici non devono più temere che il malware possa trasmettersi da una VM all’altra. La sicurezza dei dati sulle macchine virtuali è garantita anche dalla schermatura.

Grazie al peering virtuale, inoltre, con Windows Server 2019 si possono controllare tutti gli elementi hardware e la rete nel suo insieme. Ogni macchina (virtuale o fisica) funge da allarme per le altre. E dato che l’IPv6 (Internet Protocol versione 6) è supportato a livello di sistema, tutte le trasmissioni di dati si possono criptare intrinsecamente.

Un altro vantaggio per i centri di calcolo è il supporto di Linux tramite il "Windows Subsystem for Linux". In questo modo le applicazioni Linux eseguibili si possono usare con Windows Server. I centri di calcolo che finora hanno adottato Linux e adesso vorrebbero passare al sistema operativo Microsoft non hanno bisogno di una sostituzione completa. Windows Server e il sistema operativo open source possono invece collaborare.

Queste innovazioni di Windows Server 2019 sono vantaggiose per le aziende

Le aziende che acquistano una CAL di Windows Server 2019 traggono vantaggio dal supporto di Kubernetes. Le applicazioni container vengono fornite, scalate e gestite automaticamente, il che è molto utile per l’interazione con i cloud. Con questo sistema operativo, inoltre, le aziende ricevono strumenti ottimizzati per lo sviluppo di app native per cloud. Le applicazioni precedenti inoltre si possono modernizzare facilmente con i tool. Sono supportati i linguaggi di programmazione più diffusi (Swift, Java, Kotlin, C++, ecc.).

I modelli di licenza

Le CAL di Windows Server 2019 sono collegate o agli utenti (con l’indicazione USER) o ai dispositivi (DEVICE). I clienti possono scegliere un’offerta di una o dieci CAL per utenti o dispositivi. I pacchetti da 10 comprendono uno sconto e perciò sono particolarmente adatti per le aziende o i centri di calcolo che vogliono equipaggiare più apparecchi.

Le CAL di Windows Server 2019 permettono di accedere al sistema operativo omonimo, concepito per i centri di calcolo e le strutture di server nelle aziende. È stato pubblicato per la prima volta... scopri di più »
Chiudi la finestra
CAL di Windows Server 2019: sicurezza ottimizzata e maggiore facilità d’uso

Le CAL di Windows Server 2019 permettono di accedere al sistema operativo omonimo, concepito per i centri di calcolo e le strutture di server nelle aziende. È stato pubblicato per la prima volta il 2 ottobre 2018 e dimostrava un legame evidente con Windows 10. Così si differenziava nettamente da Windows Server 2016, ancora parte della famiglia di Windows NT. Gli utenti che acquistano una CAL di Windows Server 2019 perciò possono accedere a numerose innovazioni. Di conseguenza, l’acquisto conviene anche per gli utenti che adottano una versione precedente del sistema operativo.

Acquistare una CAL di Windows Server 2019: le principali innovazioni

  • Più sicurezza grazie a un sistema Windows Defender nettamente migliorato
  • Compatibilità con Linux
  • Hardware e rete sono controllati a livello di sistema
  • Supporto completo di IPv6 per reti
  • Supporto di Kubernetes
  • Fusione con Azure
  • Migliori possibilità di sviluppo per le app native per cloud e la modernizzazione delle applicazioni precedenti

Queste innovazioni di Windows Server 2019 hanno una particolare importanza per i centri di calcolo

Molti centri di calcolo lavorano con Linux o Mac OS (o Unix) perché le versioni precedenti di Windows Server non erano abbastanza sicure. Tuttavia è naturale che siano soprattutto i centri di calcolo a subire gli attacchi degli hacker. Microsoft ha reagito: le CAL di Windows Server 2019 offrono l’accesso a un sistema operativo con funzioni di sicurezza nettamente migliorate. Windows Defender è stato rielaborato approfonditamente. Per esempio, le definizioni delle minacce sono aggiornate automaticamente. Le analisi dei possibili attacchi e le reazioni avvengono autonomamente e in tempo reale. Alcune cartelle possono ricevere una protezione particolare. Inoltre l’interazione con Azure permette di eseguire backup automatici.

Windows Server 2019 inoltre permette di creare speciali macchine virtuali (VM) schermate. In questo modo i centri di calcolo che fanno funzionare varie VM dei clienti sui server fisici non devono più temere che il malware possa trasmettersi da una VM all’altra. La sicurezza dei dati sulle macchine virtuali è garantita anche dalla schermatura.

Grazie al peering virtuale, inoltre, con Windows Server 2019 si possono controllare tutti gli elementi hardware e la rete nel suo insieme. Ogni macchina (virtuale o fisica) funge da allarme per le altre. E dato che l’IPv6 (Internet Protocol versione 6) è supportato a livello di sistema, tutte le trasmissioni di dati si possono criptare intrinsecamente.

Un altro vantaggio per i centri di calcolo è il supporto di Linux tramite il "Windows Subsystem for Linux". In questo modo le applicazioni Linux eseguibili si possono usare con Windows Server. I centri di calcolo che finora hanno adottato Linux e adesso vorrebbero passare al sistema operativo Microsoft non hanno bisogno di una sostituzione completa. Windows Server e il sistema operativo open source possono invece collaborare.

Queste innovazioni di Windows Server 2019 sono vantaggiose per le aziende

Le aziende che acquistano una CAL di Windows Server 2019 traggono vantaggio dal supporto di Kubernetes. Le applicazioni container vengono fornite, scalate e gestite automaticamente, il che è molto utile per l’interazione con i cloud. Con questo sistema operativo, inoltre, le aziende ricevono strumenti ottimizzati per lo sviluppo di app native per cloud. Le applicazioni precedenti inoltre si possono modernizzare facilmente con i tool. Sono supportati i linguaggi di programmazione più diffusi (Swift, Java, Kotlin, C++, ecc.).

I modelli di licenza

Le CAL di Windows Server 2019 sono collegate o agli utenti (con l’indicazione USER) o ai dispositivi (DEVICE). I clienti possono scegliere un’offerta di una o dieci CAL per utenti o dispositivi. I pacchetti da 10 comprendono uno sconto e perciò sono particolarmente adatti per le aziende o i centri di calcolo che vogliono equipaggiare più apparecchi.

Visti di recente
Live Chat Live Chat